(+39) 0372 835672 agri@acquafert.it

FERTIRRIGAZIONE

Fertilizzazione tradizionale / Fertilizzazione avanzata / Controllo e automazione

Gli impianti di irrigazione Acquafert Agri garantiscono un’alta efficienza irrigua che si traduce in un risparmio di acqua, energia, tempo, manodopera e, con l’aggiunta della fertirrigazione, anche di concimi.

FERTILIZZAZIONE TRADIZIONALE

  • Frazionata: la distribuzione avviene su lunghi cicli temporali.
  • Superficiale: per penetrare è necessario un certo grado d’umidità del terreno.
  • Può generare accumuli: nel caso in cui il concime non si distribuisca del tutto nel terreno possono crearsi accumuli o reazioni tra le diverse sostanze con effetti nocivi per le colture.
  • Imprecisa: la distribuzione avviene in maniera approssimativa.

+ Manodopera / + Accumuli di concime
– Precisione / – Omogenea / – Controllo

FERTIRRIGAZIONE AVANZATA

  • Distribuzione uniforme, costante e graduale.
  • Discioglimento in soluzione dei fertilizzanti che insieme all’acqua circolante raggiungono facilmente le radici.
  • Precisa: le dosi di fertilizzante disciolte in acqua sono calcolate precisamente.
  • Programmabile da remoto: il sistema di automazione Acquafert Agri programma l’avvio e la fine della fertirrigazione a distanza e mediante tutti gli apparecchi mobili.
  • Monitorabile: speciali sonde nel terreno controllano le necessità idriche e chimiche della pianta.

– Manodopera / – Spreco idrico e di fertilizzante
+ Precisione / + Controllo / + Rese agricole

FERTIRRIGAZIONE: CON QUALI SISTEMI DI IRRIGAZIONE?

Tutti gli impianti di irrigazione Acquafert Agri possono essere abbinati alla fertirrigazione, grazie all’elevate capacità irrigua dei sistemi proposti.

Negli impianti di fertirrigazione Acquafert Agri, possono essere disciolti concimi chimici e di sintesi secondo le dosi consigliate dai nostri agronomi dopo un’attenta analisi del terreno, della sua conformazione e delle sue caratteristiche.

In caso di aziende agricole con allevamenti, Acquafert Agri progetta e realizza impianti di fertirrigazione che riutilizzano i reflui prodotti per un’agricoltura sostenibile ed efficiente.

CON QUALI COLTURE UTILIZZARE LA FERTIRRIGAZIONE?

La fertirrigazione è consigliata per colture in ambiente controllato, come serre e orticole, e in tutte le situazioni in cui sia possibile procedere con una distribuzione precisa e funzionale dell’acqua così da ridurre i rischi di dilavamento.

Acquafert Agri SERRE

SERRE

Acquafert Agri VIGNETI

VIGNETI

Acquafert Agri COLTURE ORTICOLE

COLTURE ORTICOLE

Acquafert Agri VIVAI

VIVAI

Acquafert Agri FRUTTETI

FRUTTETI

Acquafert Agri ERBACEE

ERBACEE

CONTROLLO E AUTOMAZIONE

Per raggiungere il massimo dell’efficienza e del risparmio Acquafert Agri consiglia di abbinare agli impianti di irrigazione e fertirrigazione un sistema di controllo e automazione.

R

PROGRAMMAZIONE

I cicli di fertirrigazione possono essere programmati a distanza e variati in qualsiasi momento, evitando di impegnare manodopera.

R

PRECISIONE

Viene distribuito solo il fertilizzante e l’acqua davvero necessari in quel periodo, senza spreco o sovrapposizione di elementi nutritivi.

R

ANALISI E SICUREZZA

Il sistema controlla le reali necessità del suolo e delle colture e avvisa se variano.

R

PERSONALIZZAZIONE

Con i nuovi sistemi di precisione è possibile controllare il fabbisogno specifico di ogni area del campo e programmare la distribuzione di conseguenza.

Acquafert Agri Automazione
Acquafert Agri Automazione
Acquafert Agri Automazione
Acquafert Agri Automazione
Acquafert Agri Automazione

Una giornata in campo con il progetto LIFE HELPSOIL

Ha fatto il tutto esaurito la giornata in campo del Progetto LIFE HELPSOIL e Acquafert Agri dello scorso 25 febbraio […]. L’evento, organizzato da ERSAF ha mostrato il funzionamento di una smart farm, nuovo concetto di azienda agricola.. […]

Leggi Articolo

Richiedi il sopralluogo di un tecnico presso la tua azienda!

Telefono (+39) 0372 835672 – Email agri@acquafertpool.it

INVIACI LA TUA RICHIESTA, RISPONDEREMO A BREVE.